BUSTO ARSIZIO A5* – Scusi, Sig. Checchi … ce ne lascia una?

Un’ideale petizione deve essere stata consegnata oggi a Matteo Checchi.

I firmatari? I partecipanti alle categorie dalla 130 in su.

L’oggetto? ” Matteo, lasciane una anche a noi” !

Si perchè oggi, all’Etrea Sport Horses, va così.

Matteo cala il “triplete”, portandosi a casa 130, 135 e 140!

E’ uno di quei giorni in cui un cavaliere è in super forma e i suoi cavalli stanno talmente bene che riuscire a batterlo diventa un’impresa da titani. E oggi, l’impresa, non è riuscita a nessuno.

E così Matteo vince la 140 a tempo in sella a Alpina De Rouhet, davanti a Carlo Rogiani con Free Style e a se stesso con Kim Hay.

La classifica della 140

http://equiresults.com/competition/5994/109365/results

Vince, anzi, stravince la 135 a fasi con Howel DC, anticipando di quasi quattro secondi l’Elvetica Sira Accola su Grace XII, seconda classificata e Camilla Vittadini con Zallina Floreval, terza.

La classifica della 135

http://equiresults.com/competition/5994/109367/results

E vince anche la 130 a barrage consecutivi, valevole per la “121×121” che si svolgerà a Verona, con Calisco, davanti a Guido Tarantini con Bambu Z e a Nicolò Borelli con Vetiver di San Patrignano.

La classifica della 130

http://equiresults.com/competition/5994/109333/results

Esagerato Matteo …. avanti così e rischi di vederti rifiutate le iscrizioni !!!

Fabrizio Bonciolini e Susanna Fusco

20 settembre 2019

Foto: Matteo Checchi e Kim Hay – gentile concessione Vale Eleuteri

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *