CIAO VERONA, ALLA PROSSIMA – NUMERI DA RECORD PER L’EDIZIONE 2016.

Ciao Verona.

Calato il sipario sulla 118^ edizione di Fieracavalli è tempo di bilanci.

I numeri ufficiali di Veronafiere dicono che è stato sfondato il muro dei 160.000 visitatori con una presenza estera pari al 16%. 760 espositori da 24 paesi. Oltre 3000 cavalli di 60 razze diverse. 200 tra eventi sportivi e culturali. Numeri di grande rilevanza. Ieri, domenica, abbiamo potuto constatare personalmente la portata della “marea umana” in visita a stand e campi gara.

L’anno prossimo la 119^ edizione è già stata calendarizzata e si svolgerà dal 26 al 29 di ottobre.

La “nostra” Verona è stata positiva e soddisfacente. Incontri e Gran Premio hanno mitigato notevolmente la stanchezza di una levataccia alle cinque e mezza del mattino e di una giornata passata a…..”correre”. Visita a qualche stand, con quello della FISE utilizzato sfacciatamente come punto di appoggio (ringraziamo per l’ospitalità), incontri con persone che magari hai conosciuto solo sul web e mai “de visu”. Quattro chiacchiere con i nostri ragazzi impegnati nel Gran Premio ( fa piacere vedere quanto questi nostri campioni siano disponibili verso il pubblico…selfie a volontà, sempre col sorriso ). Tanti altri che avremmo voluto vedere, ma gli impegni sono parecchi….non mancherà di certo altra occasione. Il Gran Premio, con la sorpresa di Said che ha regolato tutti….senza discussioni…..insomma, proprio una bella edizione. E poi si riparte, mentre gli espositori stanno terminando di mettere le loro cose negli scatoloni. Via che si va, si torna a casa. Cena con l’amico Francesco Mocchi e poi, quasi a mezzanotte, a casa.

Una sola cosa che, sinceramente, appare stonata. Si parla tanto di sicurezza. Quella sicurezza che pare essere messa da parte quando vedi cavalli montati, sull’asfalto, in mezzo alla fiumana di gente che cammina, montati oltretutto senza un cap o uno straccio di protezione. “Sono abituati”, “sono bravi”, “E’ sempre stato così” ………. “Finché la va la g’ha i gamb”( trad. finché non succede nulla va tutto bene)  aggiungerei…….. 

Per tutto il resto, credo, un gran bell’evento.

Ciao Verona !! All’anno prossimo !!

Fabrizio Bonciolini & Susanna Fusco

Novembre 2016

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *