COMPLETO – GRANDE SUCCESSO PER LA FINALE DELLA “COPPA DELLE REGIONI”

LOMBARDIA, LAZIO E PIEMONTE SUL PODIO

Si è conclusa con grande successo la finalissima della Coppa delle Regioni 2018 di Completo, assegnata dalla F.I.S.E. allo Sporting Club Monterosa Novara.

Una due giorni di grande eccellenza sportiva ed una importante rappresentazione di giovani atleti provenienti da tutta Italia, che ha visto arrivare sul podio:

  1. LOMBARDIA con i binomi: Margherita Giovannelli, su Poulajone Eddie; Amanda Meleri su Ardenco; Marta Crugnola su It’s A Clover e Martina Ambrosetti su Baugosse de La Bauche;
  2. LAZIO con i binomi: Federica Proietti su Erikah Badu; Vittoria Mannoni su Leonida VII; Matilde Della Chiesa su Nilandro e Giulia Aureli su Billy Malone;
  3. PIEMONTE con i binomi: Giulia Bonino su Bora Del Vergante; Camilla Ocleppo su Pintadera Ok; Elisa Grassis su Squirrel Nut Caramel e Eugenia Rumi su Rambo De Bary.

Un weekend, quello di sabato 8 e domenica 9 settembre, nel quale si è svolta anche la seconda tappa del Trofeo ”Federigo Caprilli Welcome Tour”, che ha visto classificarsi per la categoria “Welcome A ris. Pony”, al primo posto la piccola Tabata Manzini, già vincitrice della prima tappa, al secondo posto Alberto Zecchini, con Marzapane; per la categoria “Welcome A ris. Cavalli” prima classificata Giorgia Linetti su Flag Stone, tutti e tre dello Sporting Club Monterosa Novara e, per la categoria “Welcome A/B” primo classificato Giacomo Gardini su Little Clinton. Il Trofeo prevede un montepremi riservato proprio agli Istruttori dei primi tre classificati nelle categorie Welcome A e A/B che, con sacrificio ed impegno, consentono ai cavalieri di vivere la propria emozione sportiva; mentre a questi ultimi meglio classificati verranno date in premio giornate gratuite di palestra in campo cross presso i circoli ospitanti.

Secondo il Presidente del Monterosa, Notaio Claudio Limontini, questo trofeo rappresenta: “un bel modo per cercare di rivitalizzare questa splendida disciplina puntando lo sguardo verso le nuove e giovanissime leve dell’equitazione”, e aggiunge “Federigo Caprilli è l’uomo che ha cambiato l’equitazione e ideato il Sistema Naturale di Equitazione, basato sul principio di permettere al cavallo un movimento il più naturale possibile. Ricorrendo i 150 della sua nascita, abbiamo pensato di rendergli omaggio intitolandogli il “Welcome Tour”, unendo in un ideale abbraccio le generazioni di questo ultimo secolo e mezzo”.

Ma il weekend dello sport all’insegna della promozione della cultura equestre, non finisce qui…Infatti sia sabato 8 che domenica 9 settembre si è svolta anche la seconda tappa del “Trofeo Italfiocchi” che si pone come scopo quello di favorire lo sviluppo della disciplina del completo di equitazione.

Grande soddisfazione per lo Sporting Club Monterosa Novara anche dal punto di vista tecnico. Oltre al terzo posto di Stefano Carlo Falcone esordiente su San Sito nella categoria 1A, tutto del Monterosa il podio della categoria “Giovani Cavalli” che ha visto classificarsi al primo posto Emanuele Anchisi su Etna; Paola Bilucaglia su Aster e Federico Riso su Unico De La Folgore. Dopo le medaglie ai Campionati Regionali, l’ottimo piazzamento alle Ponyadi di Roma, questi ultimi risultati confermano la crescita tecnica degli allievi della squadra agonistica “Sporting Monterosa”.

9 Settembre 2018

 

PATRIZIA BARSOTTI

Direttore Comunicazione – (+39) 335 1242065

pressoffice@sportingclubmonterosa.it

 

About The Author

Related posts