IL VECCHIO WEST RIVIVE A FIERACAVALLI CON LE DISCIPLINE DEI COWBOY

Il mondo a stelle e strisce si dà appuntamento a Fieracavalli per una quattro giorni di gare no stop. Dal 10 al 13 novembre, competizioni di Team Penning, Barrel Racing, Gimkana Western, Working Cow Horse e Mountain Trail richiamano a Verona migliaia di cowboy. Spazio anche ai più piccoli con i Pony Western.

Verona, 2 novembre 2016. Oltre 750 esemplari delle razze più famose di cavalli americani come Appaloosa, Paint e Quarter Horse, 140 ore di gare e un montepremi totale che supera i 200mila euro. Sono questi i numeri del Westernshow di Fieracavalli, organizzato insieme a Fitetrec-Ante (Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec – Ante). L’evento porta alla Fiera di Verona, dal 10 al 13 novembre, le atmosfere e le discipline tipiche del Far West e chiama a raccolta cowboy europei da 6 Paesi.

Il padiglione 12 è dedicato alla Coppa Italia e il Trofeo delle Regioni di Team Penning, la disciplina giocata sul filo dei secondi in cui tre binomi della stessa squadra devono separare tre vitelli da una mandria di trenta capi e condurli, nel minor tempo possibile, all’interno di un recinto. Con oltre 40 ore di competizioni e cento binomi coinvolti è questo l’appuntamento numero uno del Westernshow. In programma anche il Campionato Italiano di Working Cow Horse, che valuta il binomio migliore – tra i 40 partecipanti – per il lavoro con il bestiame e l’esecuzione di un pattern di Reining. Per queste specialità sono anche previste le gare Futurity che, una volta all’anno, mettono a confronto i cavalli vincenti, risultando così il miglior palcoscenico per allevamenti e addestratori.

Grande debutto, poi, per il Mountain Trail targato Fitetrec-Ante in collaborazione con Imtca (International Mountain Trail Challenge Association Italia). Trenta ore di gare per il Campionato Italiano e il Trofeo delle Regioni in cui 92 cavalieri mostrano la capacità del cavallo su un percorso formato da almeno sei ostacoli, da superare grazie al rapporto di totale collaborazione e fiducia tra uomo e cavallo.

 

Il padiglione 11, invece, ospita la Gimkana Western e il Barrel Racing, discipline che mettono in mostra l’abilità e la velocità del binomio all’interno di un percorso ad ostacoli o in uno slalom tra tre barili. Sono 186 i binomi che si sfidano nella Coppa Italia, Campionato Italiano e Trofeo delle Regioni di Gimkana Western, mentre il Campionato Europeo di Barrel Racing ne vede in gara 300 provenienti da Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Francia, Belgio e Italia.

Spazio dedicato alle specialità americane anche al padiglione 10 con i Pony Western. Caroselli e gare in cui 48 binomi – con cavalieri che vanno dai 5 ai 40 anni – si sfidano in diverse discipline coinvolgendo il pubblico di Fieracavalli. Da segnare in calendario è la finale del Campionato Italiano Pony Western, categoria speciale “All Around Fitetrec-Ante Fieracavalli”, in scena domenica dalle ore 15 al padiglione 2.

 

Per rivivere l’atmosfera del vecchio west, l’appuntamento è a Fieracavalli dal 10 al 13 novembre. www.fieracavalli.it

 

 

Servizio Stampa Veronafiere

Tel.: +39.045.829.82.42 – 82.85 – 83.14

pressoffice@veronafiere.it

 

Ufficio Stampa Brand Fieracavalli

Studio Marcati – TISS

Tel.02.36728150-02.36728153

fieracavalli@studiotm.org                                                             

 

L’Ente Autonomo per le Fiere di Verona (Veronafiere) invia, a mezzo del suo Press Office, informazioni, notizie e comunicati stampa inerenti l’attività istituzionale, congressuale e commerciale dell’Ente medesimo. Per leggere l’informativa ai sensi dell’articolo 13 D.Lgs. 196/2003 clicchiqui. Se vuole opporsi al ricevimento di tutte le comunicazioni del Press Office Veronafiere, la preghiamo di inviare una e-mail aprivacy@veronafiere.it con oggetto “NO PRESS OFFICE”.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *