LE SCUDERIE DEI NOSTRI CAVALIERI (2) – PIERGIORGIO BUCCI

Continua il  tour tra le scuderie dei nostri cavalieri.

Oggi voliamo in Belgio, proprio al confine con l’Olanda, ad Hamont.

Li c’è Piergiorgio Bucci, uno dei cavalieri di punta della nostra equitazione….. e non solo nostra.

Facciamoci raccontare la sua scuderia.

—————————————————————————————————————————————–

  • Piergiorgio quanti  box hai a disposizione, quanti cavalli hai scuderizzati e quanti collaboratori di scuderia lavorano con te. 

La mia scuderia ha 14 box ed attualmente vi sono scuderizzati 12 cavalli che sono costantemente accuditi da Yulia, da Daphne e da….. Daphne. Yulia di solito è anche la mia groom in concorso.

  • Di quali impianti è dotata la scuderia? . Sei posizionato in modo tale da lavorare anche fuori dal campo ostacoli o in maneggio?

La mia scuderia si trova in aperta campagna ed è circondata da una vasta area verde dove abbiamo un piccolo campo derby e dove sono ricavati una decina di paddock per il relax dei cavalli. Per il lavoro abbiamo un campo all’aperto molto grande in sabbia silicea di ultima generazione che abbiamo dotato di un parco ostacoli ben assortito e di un rettangolo da dressage per il lavoro in piano, poi abbiamo anche un maneggio coperto con l’accesso diretto dalla scuderia, una giostra coperta e un tondino per il lavoro alla corda.

Sprunger Janika, (SUI) Stal Lammers - Hamont Achel 2015 © Hippo Foto - Dirk Caremans 18/01/16

Quante volte mangiano i tuoi cavalli al giorno?

I cavalli mangiano quattro volte al giorno, 3 volte mangiano fieno e mangime e alla sera, giusto prima di dormire, solo fieno.

  • Chi è il tuo veterinario di fiducia? E’ una presenza costante o lo chiamate quando avete bisogno? Chi è il tuo maniscalco?

I cavalli sono sottoposti a controllo medico mediamente 2 volte al mese, il mio veterinario è il dottor Cristiano Pasquini ma ci avvaliamo anche del prezioso contributo del dottor Antonio Luciani.

Il mio maniscalco è Vincent Lamaille, è un professionista belga che ho trovato per il tramite di Carlo Montagna che è il mio “maniscalco del cuore”;)

Sprunger Janika, (SUI)

  • Tu sei praticamente sempre in concorso. C’è qualcuno che ti da una mano a montare i cavalli a te affidati?

Certo, il cavaliere che lavora per me è Gianluca Brugnoli che tutti conoscono come Ciuffo. A lui è affidato sia il compito di curare la condizione dei miei cavalli sia il compito di preparare i cavalli giovani infatti, a tal fine, Gianluca svolge un programma di concorsi parallelo al mio.

  • Che tipo di lavoro fanno i tuoi cavalli? Quello standard voglio dire, senza entrare nelle specifiche esigenze di ognuno di loro.

I cavalli escono dal box 2 o 3 volte al giorno; tutti i giorni svolgono l’importantissimo lavoro per la condizione atletica, tutti i giorni svolgono il lavoro di dressage per la gestione del controllo e una volta a settimana saltano facendo degli esercizi di tecnica su ostacoli di media grandezza.

  • Chi si occupa delle incombenze amministrative della tua scuderia? (iscrizioni, viaggi etc.)

La signora Margriet. Mi aiuta nell’organizzazione pratica della scuderia e nella pianificazione dei concorsi. Lei è un riferimento molto importante perchè si occupa anche degli aspetti amministrativi e contabili della mia Società. Poi c’è mio fratello Eriberto, lui nella vita fa tutt’altro ma non mi molla un attimo, è sempre pronto ad aiutarmi per far sì che io possa rimanere il più possibile concentrato sugli obiettivi agonistici.

  • Usi qualche attrezzatura per facilitare il lavoro dei cavalli? 

Utilizziamo la macchina per l’aerosol e per ottimizzarne il funzionamento l’abbiamo installata in uno dei box della scuderia, in questo modo i cavalli hanno la loro SPA;)

  • Insieme a te c’è  Janika (Sprunger). La vostra gestione di scuderia è speculare oppure la sua è organizzata diversamente?

Diciamo che l’organizzazione mia e quella di Janika sono distinte ma funzionano con modalità molto molto simili, credo di poter dire che ognuno di noi due copia le cose buone dell’organizzazione altro.

bucci4

Pi.Gi. grazie per averci “spiegato” la tua organizzazione. Notiamo con piacere che c’è un pò d’Italia tra coloro che collaborano con te e questo non può che renderci felici.

Auguriamo buon lavoro a te e Janika ed arrivederci a presto su qualunque campo ostacoli del mondo!!

Fabrizio Bonciolini & Susanna Fusco

Ottobre 2016

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *