MONTEFALCO: PARTENZA A 5 STELLE, ATTESA PER “LE LAME INTERNATIONAL”

Il team targato “Horses Le Lame Sporting Club” (Montefalco) è pronto ad inaugurare la stagione agonistica 2017 tagliando il nastro con un nazionale A 5*. Tre i giorni di gara, fissati dal 24 al 26 marzo, con un montepremi totale di 35.500. L’arena umbra si prepara ad accogliere giovani cavalli, brevetti, primi e secondi gradi. Show director, Danilo Scagnoli.

Horses Le Lame Sporting Club

Per quanto riguarda l’intera stagione, è confermato l’appuntamento con “Le Lame International” che quest’anno presenta due date separate: la prima a maggio (19/21), la seconda ad agosto (3/6). Non cambia lo chef de piste per entrambi gli internazionali 2 stelle – sarà Elio Travagliati a mettere alla prova i concorrenti – mentre cambia l’event director.

Denis Monticolo, ormai impegnato con l’Athina Onassis Horse Show e gli eventi di Samorin, lascia il testimone a Nicola Zampolini.

“Siamo giunti alla terza edizione – ha dichiarato Nicola Zampolini – e sono pronto a far tesoro di tutti i consigli e gli insegnamenti di Denis, che ha promesso comunque di restare amichevolmente al nostro fianco. In questi due anni – ha aggiunto – ho potuto costruire un bagaglio di preparazione dal punto di vista logistico-organizzativo che mi permette di affrontare questa nuova esperienza con il massimo dell’impegno e senza perdere la voglia di migliorare. Detto questo, la forza del nostro centro è nel lavoro di squadra”.

Giovanni Zampolini premia Emilio Bicocchi

Il secondo appuntamento targato “Le Lame International” sarà dedicato a Lorenzo Attili, istruttore e cavaliere del Horses Le Lame venuto a mancare non ancora trentenne il 28 agosto 2011. “Abbiamo deciso di abbinare il nostro grande affetto per Lorenzo alla manifestazione clou di Montefalco”, ha commentato Nicola Zampolini. Il Memorial Lorenzo Attili, si appresta dunque a giungere alla sua sesta edizione diventando un internazionale, forte dell’ottimo riscontro ricevuto, sull’internazionale 2016, da John Roche, FEI jumping director.

“Abbiamo recentemente esaminato i report provenienti dal giudice straniero e dal chief steward e siamo lieti di riscontrare l’eccellente organizzazione dell’evento”, ha testimoniato Roche. “Cogliamo l’occasione per informarvi che gli officials e i concorrenti si sono complimentati per gli elevati standard organizzativi del vostro comitato organizzatore”.

(photo credit Marco Proli/Horses Le Lame).

Daniela Cursi

(Ufficio Stampa Horses Le Lame)

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *