ORNAGO A5* – GRAN PREMIO – Duello di eccellenze, Filippo Codecasa/Marco Porro

Il Gran Premio di Pasquetta, andato in scena oggi alle “Scuderie della Malaspina”, si è risolto con un testa/testa tra due eccellenze dell’equitazione Italiana.

Sono in sette i binomi ad avere accesso alla seconda manche, sei dei quali con lo “zero” nella casella delle penalità e, in cinque, ribadiscono la prestazione del primo round.

Filippo Codecasa, in sella a Zanzibar, va subito in testa, con una chiusura in 40 secondi e 3 centesimi. Bellissimi i due percorsi del talento Azzurro, un piacere vedere un’equitazione così bella anche quando la situazione ti mette “sotto pressione”.

Samuele Maestri con Casper 259 è autore di un bel percorso, ma il tempo di 43.25 lo tiene lontano da Filippo, ancorché al secondo posto.

Ultimo a entrare Marco Porro con Aleksander, vincitore della ’40 del primo giorno. Aleksander è competitivo e ottimamente “pilotato” da Marco, che tira fuori esperienza e capacità e ci prova. Il cronometro però dice 40.62 ed elegge Filippo come il migliore della gara.

La classifica

http://equiresults.com/competition/5041/94118/results

La 135 a tempo la vince Gabriele Bresciani con Gwendoline, che precede Giampietro Campagnaro con Grizzly Van D’Hoeve e Matias Alvaro con Sansonetto.

La classifica

http://equiresults.com/competition/5041/94116/results

Fabrizio Bonciolini e Susanna Fusco

22 aprile 2019

 

 

About The Author

Related posts